W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Mia madre non aveva mai tempo per me. Insomma, quando si è il figlio di mezzo in una famiglia di 5 milioni non ricevi nessuna attenzione
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
IN SALA | Scheda Film


Capitan HarlockCapitan Harlock
di Shinji Aramaki (2014)

La Toei Animation, artefice del progetto, ha impiegato anni di lavoro, risorse e ricerca di nuove tecniche, ma il risultato è un vero spettacolo visivo. Una combinazione di CGI e 3D che valorizza i panorami spaziali e tutta la grafica. Un riconoscimento anche da parte della critica che, caso raro per un fumetto, ha selezionato Capitan Harlock per l’ultimo Festival di Venezia come pellicola fuori concorso. I fan del Capitano, creato dalla matita del visionario Matsumoto alla fine degli anni ’70 del secolo scorso, possono stare tranquilli: il regista Aramaki, pur nella libertà di scelta garantita al momento dell’ingaggio, ha collaborato strettamente con Matsumoto, per portare sullo schermo un Capitan Harlock più moderno, ma sempre legato agli stessi ideali. Il film racconta principalmente le scelte di due fratelli (il paraplegico Ezra, comandante in capo della flotta di coalizione di Gaia e il più giovane Logan che si infiltra – come spia – nell’equipaggio dell’Arcadia, la nave del mitico capitano) e il loro percorso verso uno scopo comune. Logan scoprirà che Capitan Harlock è una figura molto più complessa del semplice fuorilegge descritto dal Consiglio a capo della coalizione umana di Gaia e che temi come lealtà, dittatura, coraggio e capacità di cambiare le regole sono valori immortali e ciò che fanno la differenza. Il taciturno e cupo Harlock, fascinoso come gli eroi di un tempo, non disdegna di intervenire personalmente nelle situazioni più rischiose, rinnovando la sua leadership e insinuando in Logan dubbi e incertezze sulla sua missione di spionaggio. Notevoli le sequenze di azione - come per esempio quelle di arrembaggio da parte dell’Arcadia -; una scossa di adrenalina, per tutti gli spettatori. Il film ha avuto il plauso del “guru” dei limiti tecnologici cinematografici, James Cameron. Raramente, però, Cameron si è espresso con parole così entusiastiche: “…Mitico, epico e visivamente senza precedenti…”, a riprova della qualità del lavoro di Aramaki.

GIUDIZIO: WW 1/2