W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Mia madre non aveva mai tempo per me. Insomma, quando si è il figlio di mezzo in una famiglia di 5 milioni non ricevi nessuna attenzione
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

Vita di GalileoVita di Galileo
di Bertold Brecht (1938)

Quest'opera di Brecht insieme a L'Opera da Tre Soldi e Madre Courage e i suoi figli, è un'esempio lampante della maestosità dell'autore teatrale tedesco.
Per Brecht il teatro deve assolutamente essere collegato alla realtà sociale in modo che lo spettatore sia in grado di giudicare criticamente la rappresentazione stessa e di conseguenza vedere il più chiaramente possibile i legami con il mondo in cui si vive. Le sue opere sono estremamente didascaliche e volontariamente prive di coinvolgimento diretto dello spettatore che non deve mai sentirsi emotivamente coinvolto nel dramma.
La fase più prolifica del lavoro di Brecht non a caso è racchiusa tra la fine degli anni '20 e i primi anni '50, più schematicamente tra l'avvento al potere del Nazismo e il conseguente scoppio della Seconda Guerra Mondiale e lo sgancio delle prime bombe atomiche. Mettiamo sul piatto anche la sua dichiarata simpatia alla dottrina Marxista e lo scenario socio-culturale in cui lui cresce pare ben delineato.
Con Vita di Galileo assistiamo dunque alla messa in scena di una denuncia ambientata nell'Italia del '600 che si rispecchia totalmente nell'Europa della prima metà del '900.
Brecht riprende e modifica diverse volte il dramma fra il 1938 e il 1955, appunto perché al testo seguono le vicende storiche che cambieranno il Mondo.
Galileo Galilei è lo scienziato per eccellenza che si vede costretto a rinnegare le sue dottrine che dimostrano che la è la Terra a girare intorno al Sole e non viceversa come prima si andava pensando. Piccolo problema, la Chiesa non condivide la teoria dell'uomo, nonostante il cannocchiale dimostri palesemente la validità della nuova dottrina. Si rischia la tortura della Santa Inquisizione, Galileo abiura e termina la sua indaffarata vita a studiare clandestinamente i movimenti degli astri e dei pianeti.
La verità fa male alla Chiesa e al suo potere, perché mai Dio avrebbe deciso anche per la Terra un destino identico a tanti altri insignificanti astri del firmamento?
Meglio fingere che la realtà sia ben diversa, mettendo in piedi una bella facciata di cartapesta sorretta da fragilissimi supporti impregnati di ignoranza e paura della verità che la scienza ci sbatte d'un tratto sul muso.
Esiste una versione cinematografica dell'opera intitolata Leben des Galilei (che è il titolo originale in tedesco del libro di Brecht) di Ruth Berlau e Joseph Losey datata 1947.

GIUDIZIO: WWW

Un capolavoro del teatro e della letteratura, che si legge tutto d'un fiato, che fa arrabbiare e fa pensare molto perché lascia sempre vivo il beneficio del "dubbio". Credo possa essere un esempio di come, anche oggi, la verità sia ben costruita attorno a dei "tavoli" fittizi, in cui qualcuno caricato di responsabilità enormi pensa di potere e dovere fare il bene di tutti, anche di quelli che non la pensano minimente come loro.
Lo so è un bel giudizio semplicistico e retoricamente utopistico, ma almeno vi venga il dubbio che qualcuno può decidere della vostra vita o peggio dei vostri valori.


Francesco Castiello


Acquista Vita di Galileo su www.ibs.it
Acquista
Vita di Galileo
su iBS.it
Acquista Vita di Galileo su www.ibs.it


ARCHIVIO W4M

 
Nell'archivio delle recensioni di W4M sono ad oggi presenti 318 libri.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un autore o una parola e trova il tuo libro!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Breaking News
Breaking News
di Frank Schatzing

All'indomani della quarta, consecutiva ed inaspettata vittoria alle urne del Likud di Benjamin...
Middlesex
Middlesex
di Jeffrey Eugenides

Sono nato due volte: bambina, la prima, un giorno di gennaio del 1960 in una Detrit...
Fantastiche avventure di Kavalier e Clay, Le
Fantastiche avventure di Kavalier e Clay, Le
di Michael Chabon

Josef Kavalier è un adolescente ebreo che – nella Praga anni ’30 – coltiva un sogno non...
Supernotes
Supernotes
di Luigi Carletti, Agente Kasper

S come Soldi, U come USA, P come Pericolo, E come Elusione, R come Ricatto, N come...
Open - La mia storia
Open - La mia storia
di Andre Agassi

“Leggere un bel libro è come pisciare: una volta cominciato è praticamente impossibile smettere”....
Parte del tutto, Una
Parte del tutto, Una
di Steve Toltz

Per essere un romanzo d'esordio, questo complesso Una parte del tutto - edito Einaudi - è...
Tredicesima storia, La
Tredicesima storia, La
di Diane Setterfield

Divorando questo bellissimo romanzo (edito Mondadori) mi è venuto più di una volta spontaneo...
Quella sera dorata
Quella sera dorata
di Peter Cameron

Decantato come uno dei romanzi più belli dell'anno da niente popò di meno che Daria Bignardi,...
Giochi di Carolina, I
Giochi di Carolina, I
di Angela Capobianchi

Carolina Cordi è una testarda ed orgogliosa avvocatessa quarantenne, titolare di un piccolo studio...
Inferno
Inferno
di Dan Brown

Dan Brown torna al suo personaggio più popolare, quel prof. Robert Langdon che tutto il mondo ha...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy