W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Io dormirò tranquillo perché so che il mio peggior nemico veglia su di me.
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

Angeli a pezziAngeli a pezzi
di Dan Fante (2010)

Aprirsi la strada come romanziere, non è cosa semplice. E’ uno scoglio arduo da superare, e questo lo sa bene chiunque tenti la carriera di scrittore, soprattutto se sconosciuto. Ma è anche vero che può essere altrettanto difficile per chi porti sulle spalle nomi importanti. E’ il caso sfortunato di uno scrittore che si chiama Dan Fante. Figlio secondogenito di John Fante, scrittore ormai annoverato fra i più influenti del Novecento, nonostante la sua carriera burrascosa e il tardivo riconoscimento. Una parentela del genere si porta dietro, inevitabilmente, pregiudizi, diffidenza, confronti, aspettative, e tanti tormenti. Non è vista di buon occhio, insomma. Ma se la critica ha tentato di allontanarlo dal padre, bollandolo come pallone gonfiato senza talento, non ha fatto altro che accomunarlo ad esso almeno sul piano del riconoscimento tardivo. Il suo romanzo d’esordio, infatti, Angeli a pezzi (Chump Change), uscì in America nel 1996, e fu pubblicato in Italia da Marcos y Marcos nel 1999, ma il successo era cosa di poco conto. Ma nel 2010, più di dieci anni dopo, la Marcos y Marcos lo ripubblica, dopo che Dan ha scritto altri romanzi e si è creato una certa fama, ed è quindi pronto ad essere rivalutato e riconosciuto (tardivamente). Angeli a pezzi è un grido di dolore. Ciò che ha destato disinteresse nei suoi confronti è stato lo stile, che in qualche modo ricalca quella tradizione di scrittori americani maledetti e antiaccademici, di cui facevano parte suo padre e Charles Bukowski. Sembrava che emulasse troppo questi modelli. Linguaggio scarno e sintassi semplice, dialoghi sboccati e molto autobiografismo. Come Bukowski creò il suo alter-ego con Henry Chinaski, Dan lo fa con Bruno Dante, protagonista del romanzo. Se non è lo stile a stupirci di questo romanzo, è la crudezza dei contenuti, accompagnati dalla fragilità e dalla sensibilità mascherata del protagonista. Dante è un alcolizzato in via di disintossicazione, senza un lavoro fisso (prima scriveva poesie e racconti, poi si è dato al telemarketing), sull’orlo del divorzio. L’evento principale del romanzo è la morte del padre di Bruno, Jonahtan Dante, personaggio che si riferisce a John Fante. Bruno vive a New York, ma viene richiamato dai familiari, a causa della morte imminente del padre, dall’altra parte dell’America, Los Angeles, suo luogo d’infanzia. Molte sono le peripezie che affronterà durante e dopo il viaggio, e quindi prima, durante, e dopo la morte del padre, che getterà ombra sul suo cammino. Sopraffatto dallo sfortunato evento, gli è ancora più difficile uscire dal giro dell’alcool, e inoltre è senza lavoro, e se ne deve procurare al più presto. I luoghi prediletti della narrazione sono le strade, i bar, le botteghe da quattro soldi e le camere in affitto nei motel (come vuole la tradizione di cui sopra). Durante il viaggio verso il letto di morte del padre, inseparabile compagno è il vino dolce Mad Dog, e sono frequenti i ricordi del padre e della famiglia. Ma sembra che Dante affronti l’intera vicenda con insensibilità, poiché la sua situazione è disastrosa. Tutto viene affrontato con malinconia e nervosismo, ma c’è anche spazio per riferimenti letterari e per la sua passata (fallimentare) carriera di scrittore, e la triste consapevolezza di aver paura di riprenderla. Frequente è il confronto con il padre, per il quale prova una pura devozione, ed per il quale sputa fuori tutta la rabbia per il suo mancato riconoscimento. Dante è quindi in balia di troppe sensazioni ed emozioni forti, che si eliminano l’un l’altra, e non riesce neanche a distrarsi cercando un lavoro. Si troverà quindi con il fidatissimo cane del padre, non voluto da nessuno, per cui prova amore e odio, che si rivelerà l’unico vero compagno e punto di riferimento in un periodo di grande dolore. Con un abile gioco di specchi, Dan Fante-Bruno Dante, ci dimostra non come la morte del padre influenzò la sua vita, ma bensì come la sua vita, in quel momento, influenzasse l’esperienza della morte paterna. Un esordio che val la pena di essere riconosciuto come onesto e viscerale, una lettura più che piacevole e commovente, che sopperisce alla fatica impiegata nello scrivere e nel pubblicare questo romanzo. Un tassello contemporaneo della famiglia Fante.

GIUDIZIO: WW

I riferimenti autobiografici e letterari sarebbero forse troppi per renderlo un film interessante ai più. Ma, con una giusta scrematura, la sceneggiatura diventerebbe un più che apprezzabile dramma struggente.


Enrico Mariani


Acquista Angeli a pezzi su www.ibs.it
Acquista
Angeli a pezzi
su iBS.it
Acquista Angeli a pezzi su www.ibs.it


ARCHIVIO W4M

 
Nell'archivio delle recensioni di W4M sono ad oggi presenti 318 libri.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un autore o una parola e trova il tuo libro!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Breaking News
Breaking News
di Frank Schatzing

All'indomani della quarta, consecutiva ed inaspettata vittoria alle urne del Likud di Benjamin...
Middlesex
Middlesex
di Jeffrey Eugenides

Sono nato due volte: bambina, la prima, un giorno di gennaio del 1960 in una Detrit...
Fantastiche avventure di Kavalier e Clay, Le
Fantastiche avventure di Kavalier e Clay, Le
di Michael Chabon

Josef Kavalier è un adolescente ebreo che – nella Praga anni ’30 – coltiva un sogno non...
Supernotes
Supernotes
di Luigi Carletti, Agente Kasper

S come Soldi, U come USA, P come Pericolo, E come Elusione, R come Ricatto, N come...
Open - La mia storia
Open - La mia storia
di Andre Agassi

“Leggere un bel libro è come pisciare: una volta cominciato è praticamente impossibile smettere”....
Parte del tutto, Una
Parte del tutto, Una
di Steve Toltz

Per essere un romanzo d'esordio, questo complesso Una parte del tutto - edito Einaudi - è...
Tredicesima storia, La
Tredicesima storia, La
di Diane Setterfield

Divorando questo bellissimo romanzo (edito Mondadori) mi è venuto più di una volta spontaneo...
Quella sera dorata
Quella sera dorata
di Peter Cameron

Decantato come uno dei romanzi più belli dell'anno da niente popò di meno che Daria Bignardi,...
Giochi di Carolina, I
Giochi di Carolina, I
di Angela Capobianchi

Carolina Cordi è una testarda ed orgogliosa avvocatessa quarantenne, titolare di un piccolo studio...
Inferno
Inferno
di Dan Brown

Dan Brown torna al suo personaggio più popolare, quel prof. Robert Langdon che tutto il mondo ha...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy