W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
E d'un tratto capii che il pensare è per gli stupidi, mentre i cervelluti si affidano all'ispirazione.
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

Niente di vero tranne gli occhi (F.N.)Niente di vero tranne gli occhi (F.N.)
di Giorgio Faletti (2004)

Non è facile dare seguito ad un'opera prima di enorme successo, come non dev'essere facile doverlo fare a distanza di soli due anni con un nuovo romanzo  che risponda alle aspettative di critica e pubblico... spesso succede che l'opera in questione diventi un'operazione: di marketing, di stile, di scenografia e (azzardo) di scrittura di gruppo. E' il caso del "successore" di Io uccido - splendido, innovativo, avvincente thriller all'italiana di Giorgio Faletti, costato all'autore ben 10 anni di gestazione - di un libro intitolato Niente di vero tranne gli occhi: la sua trama è sicuramente originale, incuriosisce, offre alcuni buoni colpi di scena, scorre lineare e senza sbavature, ma per qualche motivo (che credo di aver individuato) non appassiona. Tutto ha inizio a New York con lo sconvolgente omicidio di Jerry Kho, star emergente del body painting dedita a droghe e sesso sregolato: il cadavere viene ritrovato nel suo atelier ancora ricoperto della vernice rosso sangue con cui aveva appena creato la sua ultima opera. Dopo averlo soffocato, l'assassino lo ha ricomposto come uno dei personaggi dei Peanuts di Schulz: dito in bocca e coperta di lana premuta contro un orecchio... Accanto a questa macabra versione di Linus un messaggio in codice sul muro che annuncia la prossima vittima: Lucy. Le indagini scattano immediatamente, ma con grande discrezione: Jerry Kho è infatti lo pseudonimo di Gerald Marsalis, figlio di Christopher Marsalis, il potente sindaco di New York, che chiama in aiuto il fratello Jordan, ex tenente di polizia sospeso qualche tempo prima dal servizio per una torbida vicenda. Jordan - seppur malvolentieri, avendo deciso di lasciare la città per sempre - si mette subito sulle tracce del killer, il quale continua però a colpire indisturbato: Chandelle Stuart, giovane ereditiera di una fortuna sconfinata che ha bruciato in vizi e stravizi viene trovata morta e composta come Lucy, appoggiata con fare sognante ad un pianoforte come se stesse ascoltando suonare il suo adorato Schroeder. Una frase lasciata dal serial killer - "Era una notte buia e tempestosa..." -  fa pensare che la vittima designata per il prossimo, efferato omicidio sarà Snoopy... ma come scoprire la sua vera identità in una metropoli come New York e senza l'ombra di un indizio? Il bandolo della matassa inizia a svolgersi con l'ingresso in scena si Maureen Martini, giovane commissario della polizia italiana rimasta cieca ed orfana del suo grande amore a causa della ferocia di un boss della mala albanese, recatasi a New York per un trapianto di cornee. Improvvisamente inizierà ad essere tormentata da visioni allucinanti relative alle vittime degli omicidi, dando un contributo fondamentale alle indagini condotte da Jordan, il quale - tra sparatorie, un platonico menage amoroso con Lysa (uno splendido travestito) ed il conto che un passato tormentato gli presenta - riuscirà alla fine a scardinare la logica perversa del killer dando un senso alle assurde vicende narrate da Faletti... Il problema di Niente di vero tranne gli occhi sta proprio nell'autore, nel fraseggio forzatamente svolazzante, in metafore ad effetto tanto tirate per i capelli da apparire ridicole, artificiose, fastidiose. E poi questo americanismo iperaccentuato, questo volersi dipingere a stelle e strisce a tutti i costi perdendo tutto ciò di buono che aveva Faletti in Io uccido: una gran bella dose di italianità! Sembra proprio che qui il caro Giorgio abbia affinato la propria tecnica di ammiccamento ad Holywood, fonte certa di un'ottima pensione in quel paradiso che è l'Isola d'Elba: invece che strizzare l'occhio al cinema americano, Faletti strizza tutta la faccia, tutto il corpo addirittura, condendo il proprio romanzo di abbondanti ovvietà e luoghi comuni tipici del cinema e della letteratura di massa d'oltre oceano, parlando ad un pubblico yankee invece che a quello che dovrebbe essere il proprio pubblico di riferimento: il povero, bistrattato italiano medio. Non mi stupirei se sulla copertina del suo prossimo romanzo, nello spazio dedicato al nome dell'autore, invece che "Giorgio Faletti" trovassi "George Bedsetter"... Vilipendio alla bandiera!

GIUDIZIO: WW

Per carità, il libro è buono, si fatica a leggerne tutte e 500 le pagine, ma non è male... ma potrebbe fare di più. Un film ispirato a Niente di vero tranne gli occhi è quasi certo, per cui: bravo Faletti! Hai tutta la mia invidia. Perfetto nel ruolo di Jordan? George Clooney!!!


Filippo Nembrini


Acquista Niente di vero tranne gli occhi (F.N.) su www.ibs.it
Acquista Niente di vero tranne gli occhi (F.N.) su www.ibs.it


ARCHIVIO W4M

 
Nell'archivio delle recensioni di W4M sono ad oggi presenti 318 libri.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un autore o una parola e trova il tuo libro!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Breaking News
Breaking News
di Frank Schatzing

All'indomani della quarta, consecutiva ed inaspettata vittoria alle urne del Likud di Benjamin...
Middlesex
Middlesex
di Jeffrey Eugenides

Sono nato due volte: bambina, la prima, un giorno di gennaio del 1960 in una Detrit...
Fantastiche avventure di Kavalier e Clay, Le
Fantastiche avventure di Kavalier e Clay, Le
di Michael Chabon

Josef Kavalier è un adolescente ebreo che – nella Praga anni ’30 – coltiva un sogno non...
Supernotes
Supernotes
di Luigi Carletti, Agente Kasper

S come Soldi, U come USA, P come Pericolo, E come Elusione, R come Ricatto, N come...
Open - La mia storia
Open - La mia storia
di Andre Agassi

“Leggere un bel libro è come pisciare: una volta cominciato è praticamente impossibile smettere”....
Parte del tutto, Una
Parte del tutto, Una
di Steve Toltz

Per essere un romanzo d'esordio, questo complesso Una parte del tutto - edito Einaudi - è...
Tredicesima storia, La
Tredicesima storia, La
di Diane Setterfield

Divorando questo bellissimo romanzo (edito Mondadori) mi è venuto più di una volta spontaneo...
Quella sera dorata
Quella sera dorata
di Peter Cameron

Decantato come uno dei romanzi più belli dell'anno da niente popò di meno che Daria Bignardi,...
Giochi di Carolina, I
Giochi di Carolina, I
di Angela Capobianchi

Carolina Cordi è una testarda ed orgogliosa avvocatessa quarantenne, titolare di un piccolo studio...
Inferno
Inferno
di Dan Brown

Dan Brown torna al suo personaggio più popolare, quel prof. Robert Langdon che tutto il mondo ha...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy