W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Dove avete intenzione di condurmi a quest'ora? In questura dal questore! E a quest'ora il questore è in questura?
INDOVINA IL FILM INFO



 
   
 

Bowes & Morley - Mo's barbecueBowes & Morley - Mo's barbecue
(2004)

Lo scorso anno, dopo due decenni di onorata carriera, i Thunder - strepitoso gruppo inglese fedele fino alla morte ad un Adult Oriented Rock di gran classe - si sono sciolti, lasciandoci in eredità ben nove album e svariate raccolte. Spulciando sul loro sito, una volta appresa la triste notizia, ho però scoperto che nel 2002 la mente (Luke Morley, chitarrista ed autore di tutti i pezzi del gruppo) e la voce (Danny Bowes) del Tuono avevano dato vita ad un progetto parallelo, il duo Bowes&Morley per l'appunto. La collaborazione ha dato vita a soli due album (il primo è Moving swiftly along), che subito mi sono andato a comprare. Mo's barbecue è un disco bellissimo, con meno hard rock e molto più blues rispetto alle classiche sonorità del gruppo d'origine. Concepito inizialmente come un tribute album alle canzoni che i due hanno amato di più nella loro vita, s'è trasformato strada facendo in un mix di inediti e cover che riflette in tutto e per tutto l'atmosfera di un barbecue tra amici: ha il gusto di birra fresca ed il profumo di carne alla griglia, emana tepore estivo e fa girare leggermente la testa. Partiamo con la scatenata Desire, in cui pianoforte e fiati dominano su chitarre e batteria, per poi imbatterci nella prima cover: Leaving for the city, un pezzo di classicissimo blues anni settanta firmato Stevie Wonder. Come a volte succede dopo aver bevuto un paio di birre a stomaco vuoto, ci isoliamo dagli amici per concederci un momento di intimità e contemplazione: On a day like today è il brano più riuscito del disco, con testi splendidi ed un impianto musicale assolutamente commovente, che tocca l'apice in un assolo di tromba da pelle d'oca e nell'outro (il finale) vagamente tanguera... Ripiombiamo poi nel mondo reale, perchè Luke e Danny hanno alzato decisamente il volume dello stereo: è la cover della bellissima Why did you do it? degli Stretch... impossibile non ballare. Riprendiamo fiato per sederci a tavola e fare due chiacchiere: Since I left her è un lento apparentemente malinconico, ma che esprime la felicità derivante dall'aver chiuso con un amore ormai finito. Subito dopo la terza cover dell'album: Come together in the morning dei Free ci culla nel tepore estivo fino al momento dell'ammazzacaffè, animato dalla turbolenta Waiting for the sky to fall, un pezzo animatissimo e molto seventy. La quiete di Illogical, classica ballad in stile Thunder, viene poi interrotta dall'improvvisa ventata di How could you?, i cui cori femminili riecheggiano vagamente You oughta know di Alanis Morissette. Sospinti dal vento immensi nuvoloni neri si addensano nel cielo (potete immaginare un barbecue in Inghilterra senza pioggia?) sulle note dolenti di That's not love, preludio di un epico temporale che non può guastare una festa tanto bella... ironicamente parte l'atto conclusivo - quarta cover di Mo's barbecue - e ci troviamo a cantare a squarciagola sotto la pioggia I can't stand the rain di Tina Turner. Una splendida giornata!

GIUDIZIO: WWW


Filippo Nembrini



ARCHIVIO M4M

 
Nell'archivio delle recensioni di M4M sono ad oggi presenti 123 colonne sonore.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un film o una parola e trova la tua colonna sonora!
 
  Cerca il film



Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Atmosfere orientaleggianti e malinconiche. Ecco il primo frame che viene in mente ascoltando questa...
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
AA.VV. - Rocky horror picture show, The
Grandioso musical irriverente, esilarante, provocatorio e provocante, The Rocky horror picture show...
Temple of the dog - Temple of the dog
Temple of the dog - Temple of the dog
Ho già accennato a questo capolavoro discografico recensendo la colonna sonora di Singles - L'amore...
Vedder Eddie - Ukulele songs
Vedder Eddie - Ukulele songs
Tutti abbiamo qualche pallino, qualche passione, qualche fissa: quella di Eddie Vedder è l'ukulele....
Kings of Leon - Come around sundown
Kings of Leon - Come around sundown
Quando nel 2007 incappai casualmente in Because of the night, terzo album dei Kings of Leon, rimasi...
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie - Wonderlustre
Skunk Anansie significa Skin: se qualcuno avesse avuto dei dubbi in passato, dopo lo scioglimento...
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Kula Shaker - Pilgrim's progress
Meteore. Così potrebbero esser definiti i Kula Shaker, che dopo il boom di vendite - oltre un...
Ligabue - Arrivederci, mostro
Ligabue - Arrivederci, mostro
Cinque anni d'attesa e finalmente ecco arrivare Arrivederci, mostro!, ottavo studio album di...
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Bowes & Morley - Mo's barbecue
Lo scorso anno, dopo due decenni di onorata carriera, i Thunder - strepitoso gruppo inglese fedele...
Fastball - Little white lies
Fastball - Little white lies
Inaspettatamente, viste le alterne fortune della band, nell'aprile 2009 esce il quinto studio album...

 

 

 
 

© 2017 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy