Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Abduction – Riprenditi la tua vita - John Singleton - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Accusare un uomo di omicidio quaggiù era come fare contravvenzioni per eccesso di velocità alla 500 Miglia di Indianapolis.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Abduction – Riprenditi la tua vitaAbduction – Riprenditi la tua vita
di John Singleton (2011)

Taylor Lautner vuole evitare di essere solo Jacob Black della The Twilight saga e, come già hanno fatto Robert Pattinson e Kristen Stewart, cerca altri spazi. Lo troviamo, quindi, protagonista del film di Singleton, un teen action-movie che ha i pregi e i difetti di questo genere. Taylor è Nathan , un liceale che vive con i due genitori (interpretati da Maria Bello e Jason Isaacs – il Lucius Malfoy della saga potteriana); il padre lo coinvolge in diverse attività sportive (boxe, wrestling ecc) e proprio del wrestling Nathan è il campioncino locale. La sua vicina di casa, e compagna di classe, è Karen (Lily Collins, la figlia di Phil Collins). Nathan è attratto dalla ragazza, ma con scarso successo. Casualità vuole che il nuovo professore di sociologia assegni agli studenti una tesina sui bambini scomparsi e, ovviamente, i due vengono abbinati. E’ durante la ricerca che i ragazzi capitano in un sito in cui l’immagine di un maschietto sparito diversi anni prima, elaborata per portarlo ai giorni attuali, è praticamente il ritratto di Nathan. Chi sono, quindi, gli adulti che vivono con lui? Nathan, nel tentativo di capirne qualcosa di più, contatta il riferimento sotto l’immagine e – facendo ciò – mette in moto una serie di avvenimenti. Lui, infatti, è un’esca e alla sua caccia partono – per ragioni diverse – uno spietato agente russo, ora freelance, (Michael Nyqvist), con la sua cricca di assassini, e la CIA (Alfred Molina è il capo degli agenti che, come spesso succede ai suoi personaggi – v. il dott. Octopus in SpiderMan 2 -, non è pulito come sembra). Nathan è quasi convinto del fatto di non vivere con i veri genitori anche perché da tempo ha ricordi strani che lo hanno costretto a frequentare una psichiatra (Sigourney Weaver). Tutto precipita e Nathan si ritrova orfano e alla macchia insieme con Karen. Scopre di avere qualcosa che sia i russi sia la CIA vogliono, di essere figlio di un importante agente statunitense “con il massimo del grado di segretezza e libertà di azione” e che la psichiatra non è un semplice medico. Nathan fa a botte, scappa, minaccia e conquista la ragazza dei suoi sogni: tutto nello stereotipo di questo genere di lungometraggio. La prima prova di Lautner protagonista (è praticamente in tutte le scene) dimostra che il ragazzo deve fare ancora parecchia strada prima di essere considerato un buon attore. D’altronde è molto giovane e di tempo davanti a sé ne ha parecchio. Come pure Lily Collins che presto sarà nella versione di Biancaneve con Julia Roberts. D’altronde, i due non hanno avuto un compito facile trovandosi a recitare con i co-protagonisti del film, tutti attori di ottimo livello.

GIUDIZIO: W 1/2


Renata Zambelli


Acquista Abduction – Riprenditi la tua vita su www.ibs.it
Acquista Abduction – Riprenditi la tua vita su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy