Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di X-Men: l’inizio - Matthew Vaughn - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Quando un uomo con la pistola incontra un uomo con fucile, quello con la pistola è un uomo morto.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


X-Men: l’inizioX-Men: l’inizio
di Matthew Vaughn (2011)

Era il 2000 quando un giovane Bryan Singer portava gli X-Men creati dal genio di Stan Lee e Jack Kirby sugli schermi di tutto il mondo, inizio di una saga che ha incassato centinaia di milioni di dollari. Dopo tre lungometraggi e uno spin-off dedicato a Wolverine, i mutanti tornano con un prequel che racconta le origini del Professor X e di Magneto. In Polonia, nel 1944, il piccolo Erik viene diviso dalla mamma all’entrata di un campo di concentramento; è la scena già vista nel film del 2000, ma qui viene sviluppata per mostrare l’incontro tra Erik e il dottor Sebastian Shaw (un cattivissimo Kevin Bacon) che uccide la madre del ragazzo, per indurlo a mostrare i suoi poteri. Per contrasto, il regista ci mostra Charles Xavier nella ricca magione di famiglia negli Stati Uniti, dove avviene il primo contatto con Raven, mutaforma che diventerà Mystica (Jennifer Lawrence). Charles accoglie Raven nella sua casa come una sorella e con lei continua il suo programma di studi fino al dottorato nei primi anni ‘60. Ritroviamo Erik nello stesso periodo impegnato, invece, nella caccia ai gerarchi nazisti, in particolare a Shaw. Il “cattivo” non ha perso tempo, ha sviluppato armi tecnologiche e riunito intorno a sé alcuni mutanti, tra cui Emma Frost (January Jones), telepate ma anche capace di trasformare la sua pelle in diamante, e Azazel (Jason Flemyng) in grado di sparire e spostarsi in un attimo. Anche Shaw è un mutante: ha il potere di assorbire l’energia e di rilasciarla e queste sue doti sono volte al dominio del mondo; per averlo, non esita a portare sull’orlo della terza guerra mondiale le due potenze, USA e URSS. E’ in questo contesto che l’agente della CIA Moira Mac Taggert (Rose Byrne) riesce a coinvolgere il neodottore Xavier, che nel frattempo ha incontrato Erik. Tra i due “dotati” nasce un’amicizia, fondata anche sull’obiettivo comune di fermare Shaw. La conoscenza con Hank McCoy - che diverrà Bestia per un esperimento andato a male (Nicholas Hoult) -, genio al servizio dell’agenzia, permette di sviluppare Cerebro, una specie di radar che consente a Charles di identificare altri mutanti. Al gruppo formato da Charles, Erik, Raven e Hank, si uniscono tra gli altri Darwin (Edi Gathegi) e Banshee (Caleb Landry Jones), mentre Wolverine (un mini cameo di Hugh Jackman) rifiuta malamente. La dura lotta contro Shaw riuscirà a fermare la guerra (si vedono filmati d’epoca con Krusciov e Kennedy), ma porterà la frattura tra Erik e Charles, costringendo quest’ultimo sulla sedia a rotelle. La casa di famiglia di Charles diverrà la sede della Scuola degli X-Men, mentre Erik con alcuni mutanti, tra cui Raven ormai pienamente Mystica, più scettici nei confronti degli umani “normali” fonda la Confraternita di Magneto. James McAvoy (il Tumnus de Le Cronache di Narnia: il leone, la strega e l’armadio, oltre che il ragazzo reclutato da Angelina Jolie in Wanted) è il giovane Charles, mentre Michael Fassbender è Erik/Magneto. Pensato da Vaughn come una possibile nuova trilogia “di conoscenza”, un po’ sulla falsariga del lavoro di Christopher Nolan con Batman Begins, il film pone l’accento sulla nascita e l’evoluzione dell’amicizia tra Charles ed Erik e sulla perdita di “umanità” di quest’ultimo. Le malvagità a cui i nazisti l’hanno sottoposto da bambino hanno scavato una diffidenza verso gli umani e una “certezza” della loro incapacità di accettare ciò che è diverso. Una voglia di combattere l’umanità che nemmeno l’amicizia con Charles ha scalfito. Il film è basato su uno script di Jamie Moss che è stato rivisto dagli sceneggiatori di Thor; il risultato è un buon lungometraggio, che scorre veloce. Anche la scelta di utilizzare il 2D nulla toglie alla spettacolarità, soprattutto se si vede nelle sale digitali.

GIUDIZIO: WW


Renata Zambelli


Acquista X-Men: l’inizio su www.ibs.it
Acquista
X-Men: l’inizio
su iBS.it
Acquista X-Men: l’inizio su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2021 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy