Deprecated: Function ereg_replace() is deprecated in /home/.sites/90/site11/web/libs/func_kda.inc.php on line 168 Recensione di Mamma Mia! - Phyllida Lloyd - W2M
W2M - Home Page
W2N Welcome to the News
W2N Welcome to the News INHUMANE RESOURCES di Michele Pastrello
W2N Welcome to the News Maria Grazia Cucinotta e Graziano Debellini per la rinascita di L'Aquila
W2N Welcome to the News ULTRACORPO, il nuovo corto di Michele Pastrello
W2M Newsletter
W2M Newsletter
Iscriviti

W4M Written for the Movies
Quante volte ti è capitato di leggere un libro e augurarti che ne venisse fatto subito un film?
W4M trasforma il tuo libro in un film!
Breaking News
Breaking News
Autore:
Frank Schatzing
Anno:
2014
Archivio W4M's
Segnala il tuo W4M

M4M Music for the Movies
Kill Bill Vol. 1
Kill Bill Vol. 1
Archivio M4M's
Segnala il tuo M4M

W2M Trivia
Non riesco a ricordare di dimenticarmi.
INDOVINA IL FILM INFO



 
 
AT HOME | Scheda Film


Mamma Mia!Mamma Mia!
di Phyllida Lloyd (2008)

52 milioni di dollari il budget a disposizione della regista per questo musical tratto dallo spettacolo teatrale di grande successo (oltre 30 milioni di spettatori fino a oggi). Basato sulle musiche degli Abba – la Decca/Universal ne ha subito approfittato e ha messo in commercio la colonna sonora con le hit della band svedese, da Mamma Mia! a Dancing Queen, a S.O.S. – e’ una favola ambientata in un’isola da sogno, con un cast bravissimo e una super-super Meryl Streep. Meryl aveva gia’ offerto una prova superlativa, come cantante, in Radio America di Altman; qui balla, canta, recita in un puro delirio anni ’70. Questo film, forse, sara’ l’occasione per un’ulteriore candidatura al premio Oscar. La Streep e’ stata anche il richiamo per il cast maschile: sia Colin Firth, sia Stellan Skarsgard e Pierce Brosnan hanno accettato senza batter ciglio appena saputo che la protagonista femminile era lei. Potenza della bravura! Anche le altre comprimarie, pero’, offrono una prova maiuscola. Julie Walters (colei che interpreta Molly Weasley nella saga di Harry Potter) e Christine Baranski sono le due componenti del trio femminile di cui Donna (Streep) era la leader indiscussa; Amanda Seyfried e’ la figlia di Donna, Sophie. La storia e’ piuttosto lineare. Sophie, pur essendo solo ventenne, sta per sposarsi con il suo boy-friend Sky (Dominic Cooper). Ha un sogno: avere il padre – mai conosciuto – al suo matrimonio. Casualmente trova il diario che sua madre teneva in eta’ giovanile quando cantava e girava il mondo con la sua band. Sophie e’ sempre vissuta nell’isola greca, nel piccolo albergo che porta il nome dalla mamma, e rimane abbastanza sconcertata scoprendo che la madre in gioventu’ non era propriamente “riservata”. In piu’ potrebbe avere addirittura tre padri! Pensando di poter scoprire da sola chi dei tre sia davvero il papa’, manda – a nome di Donna – un invito ai tre uomini. E tutti e tre arrivano sull’isola, creando buffe situazioni e riportando alla luce sentimenti e aspettative mai completamente dimenticati. La vera punta di diamante del film e’ appunto la Streep, che oscura i tre protagonisti maschili, in particolare Pierce Brosnan. E’ lui, infatti, il punto debole del lungometraggio; e’ un po’ troppo “legato” e le sue doti canore non sono al livello della parte femminile. Bellissimi i paesaggi; l’isola di Skiatos appare in tutta la sua magnificenza, con un mare cristallino e idilliaco. E le musiche degli Abba sono coinvolgenti e invitano a “seguire il ritmo anche se si e’ seduti sulla poltrona del cinema”. 108’, tanto dura il film, da vivere all’insegna dell’allegria e della spensieratezza. Da vedere anche i titoli di coda dove gli interpreti di Mamma Mia! si lanciano in un revival degli Abba in stile anni ’70 con acconciature e costumi molto kitsch.

GIUDIZIO: WW 1/2


Renata Zambelli


Acquista Mamma Mia! su www.ibs.it
Acquista
Mamma Mia!
su iBS.it
Acquista Mamma Mia! su www.ibs.it

ARCHIVIO RECENSIONI

 
Nell'archivio delle recensioni di W2M sono ad oggi presenti 836 film.
Per effettuare una ricerca inserisci qui di seguito un titolo, un regista o una parola e trova il tuo film!
 
  Cerca il film


Puoi anche consultare l'archivio alfabetico dei titoli presenti:

A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z | #
 

ULTIMI INSERIMENTI
Pompei
A casa
Pompei
di Paul W.S. Anderson

Kolossal storico di produzione americana (e si vede…) che ha il suo richiamo nell’attore Kit...
Smetto quando voglio
A casa
Smetto quando voglio
di Sydney Sibilia

Esordio positivo dietro la macchina da presa di Sibilia con una commedia agrodolce che pone in...
Non buttiamoci giù
A casa
Non buttiamoci giù
di Pascal Chaumeil

Tratto dal bestseller di Nick Hornby, l’opera di Chaumeil è una commedia che pone al suo centro...
Robocop
A casa
Robocop
di José Padilha

Nel 1987 la fantasia di Paul Verhoeven creava un giustiziere impersonale, infallibile e diventato...
Divergent
A casa
Divergent
di Neil Burger

Prosegue la ricerca, quasi spasmodica, del sostituto “young adult” di Twilight e Harry Potter. Ci...
Amazing Spider-Man 2, The
A casa
Amazing Spider-Man 2, The
di Marc Webb

A due anni di distanza ecco la puntata numero due del reboot dell’Uomo Ragno. Sempre con Marc...
Noah
A casa
Noah
di Darren Aronofsky

Aronofsky è uno di quei registi che non passa inosservato; le sue opere generano commenti, aprono...
Monuments men
A casa
Monuments men
di George Clooney

George Clooney torna dietro la macchina da presa per la quinta volta portando sullo schermo la...
Wolf of Wall Street, The
A casa
Wolf of Wall Street, The
di Martin Scorsese

La notte del prossimo 2 marzo sapremo chi l’avrà spuntata tra i nove film in corsa per l’Oscar. The...
Snowpiercer
A casa
Snowpiercer
di Bong Joon-ho

Produzione Corea del Sud, USA e Francia, per un film di fantascienza che rischia di diventare un...

 

 

 
 

© 2020 w2m.it - realizzazione tecnica: E.R.WEB - s.r.l. | Privacy Policy | Cookie Policy